martedì 10 marzo 2015

Lower Manhattan e Wall Street:location per tutti i gusti!

Vi ho già detto che a NYC c'è l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda il cibo?
Qui si trovano davvero tutte le cucine del mondo: dividendo la città 
in zone voglio consigliarvi qualche posto, da me e da amici ovviamente provato, dove fermarsi per pranzo o per cena....ecco a voi indirizzi per tutti i palati e per tutte le tasche!
Come sempre,voglio proporvi location frequentate dalla gente 
del posto,in questo caso quindi dai veri newyorchesi:non abbiate paura di sedervi insieme a loro e lasciatevi consigliare dagli chef,dai camerieri e dai vostri vicini di tavolo!
Le persone qui sono molto affabili e disponibili!
Nel Distretto della Finanza possiamo trovare tantissime antiche taverne e nuovi bistrò:
- Bridge Café, 279 Water Street/Dover Street:
 è una taverna antica ed il ponte da cui prende il nome è naturalmente quello di Brooklyn che svetta nelle vicinanze.
Ha aperto i battenti nel lontano 1794 ed ha un'atmosfera 
molto particolare, d'altri tempi!
Il menù, invece, denota avanguardia e può vantare ottimi piatti di carne (ottima, per esempio, la bistecca di bufalo!) e di pesce 
(squisite le ostriche e deliziosi i granchi fritti!).

Molto caratteristico anche il fornitissimo bar che offre un'ampia scelta di vini americani e whiskey!
Locale frequentato soprattutto da americani...di sera, quando il ponte
 è illuminato, 
lo spettacolo che offrono le sue luci non appena usciti dal Café 
è da togliere il fiato!
Il prezzo medio si aggira intorno ai 40/50$.
- Blue Planet Grill, 120 Greenwich Street/Albany Street:
se vi trovate nei pressi di Ground Zero,dopo aver visitato 
il Memorial del 9/11 vi consiglio di fermarvi qui.
E' uno dei locali più recenti di Wall Street,con arredi molto originali,rinomato per i suoi cocktails.
Provate il Poquito Picante,drink rinfrescante con spezie 
ed ingredienti top secret!
Il menù è internazionale,global fusion direi, con specialità americane, sudamericane,piatti di carne e pesce e perfino un'ottima pizza.
Buonissimi anche i fish tacos e gli hamburger.
I pancakes serviti per il brunch sono davvero da leccarsi i baffi!
Ideale per una sosta veloce,personale molto gentile.


Non si tratta ovviamente di un posto per palati fini,ma i cibi sono tutti freschi e la scelta è vasta.
Merita una visita!
Menù da 15-25$ e alla carta 35$.
- Baluchi's,275 Greenwich Street/Warren Street:
si trova poco distante da Ground Zero e da TriBeCa e fa parte 
di una catena di ristorantini indiani molto apprezzata.
Chi,come me,ama questo tipo di cucina asiatica e le spezie orientali troverà piatti tradizionali ben preparati a prezzi ragionevoli:tandoori,masala,curry di pesce e saporiti kebab marinati.
Arredo carino ed ambiente pulito ed ordinato.
Il prezzo del menù parte da 15$.
- The Fulton,121 Fulton Street,conosciuto anche come 121 Fulton Street Restaurant:
la moda dei gastropub non poteva non raggiungere la Big Apple 
ed il Fulton è tra quelli preferiti dal popolo di Wall Street.
Composto da bar,lounge e salette ristorante propone a tutte le ore (sì,avete letto bene...a tutte le ore!D'altronde,siamo o non siamo 
nella "city that doesn't sleep?!")
un'ampia scelta di piatti grandi e piccoli,dalle tapas al filetto di tonno
in crosta.
Locale alla moda,gente giovane,tanta musica e maxischermi.
Hamburger davvero notevoli!!Drink favolosi.
Ben frequentato anche il brunch domenicale.
Da provare,perché ancora poco turistico e frequentato dalla gente 
di Lower Manhattan.
Prezzo medio sui 30$,il brunch a partire da 20$.
- Adrienne's Pizzabar,54 Stone Street:
se vi trovate a gironzolare nel quartiere finanziario,non dimenticatevi 
di passare per Stone Street:si tratta di una delle vie più antiche 
e caratteristiche,con case in mattoni e locali che d'estate invadono 
i marciapiedi (e non solo quelli...la strada è area pedonale) con tavoli 
ed ombrelloni.
Stradina di Lower Manhattan sempre affollatissima e coloratissima, 
soprattutto in estate!
Adrienne è il paradiso per gli amanti della pizza:potrete trovarla 
al taglio o rotonda.
Le teglie sono davvero enormi,come quasi tutto in USA!
Ampia scelta di pizze e soprattutto qualità eccellente!
Nel menù troverete anche diversi tipi di pasta e carne.
Pranzare o cenare all'aperto in questa via di mattoni così particolare
sarà un'esperienza davvero unica!
Prezzo medio: 25$.
- North End Grill,104 North End Avenue/Battery Park City:
essendo NYC un melting pot di diverse culture,anche per quanto riguarda la cucina 
possiamo riscontrare combo e fusion interessanti.
 La nuova cucina americana affianca ai piatti tradizionali specialità esotiche arrivate proprio con gli immigrati.
Ne è testimone questo locale,situato tra Ground Zero e TriBeCa,
guidato da uno chef di origine indiana.
Insieme al Fulton di cui vi ho parlato prima,qui si respira la vera anima della città e qui vengono le persone del posto.
Adoro i locali che non sono frequentati dai turisti:quando viaggio amo immergermi nella cultura del luogo in cui mi trovo,assimilando 
il più possibile e sperimentando tutto quello che provano quotidianamente i locali.
Penso sia bellissimo confrontarsi con persone di nazionalità diverse 
e conoscere le loro tradizioni:quando viaggio non amo particolarmente fare la turista,ma mescolarmi tra la gente del posto.
Da provare,qui al North End, lo stufato di ostriche e vongole,il coniglio alla griglia 
e le bisteccone con contorni esotici.
Se siete da queste parti il sabato e la domenica provate 
il ricco e particolare brunch fusion.
Il bar propone anche piccoli piatti interessanti a partire dalle 17, 
per gli amanti dell'happy hour.
Locale arredato con gusto e decisamente alla moda (ho scoperto che Leonardo Di Caprio
 abita nel palazzo di fronte...).
Il segreto per la massima soddisfazione e' pranzare o cenare
al bancone affacciato sulla cucina.
Un impressionante numero di cuochi si muove con eleganza e coordinazione agli ordini dello Chef che esamina uno per uno i piatti preparati!
Di primissima qualita' il cibo: la carne ed il pesce hanno griglie dedicate e separate.
Al bancone poi ti vengono offerte sfiziose miniportate (a sorpresa)
che non ti trovi sul conto! Tutto creato ad arte per ingolosire e coccolare il curioso avventore.
Servizio attento ed efficiente.
E' un indirizzo da tenere a mente per un italiano che visiti New York
e voglia assaporare la tipica atmosfera della high class di Manhattan, senza spendere una fortuna, a meno che non si scelga il menù degustazione (90$).
Prezzo medio 75$.
- Sequoia,Pier 17,South Street Seaport:affacciato sull'East River,nella zona portuale di South Street
 il Sequoia è un ristorante panoramico con arredi di legno e bar in stile navy.
Dalle vetrate e dalle terrazze la vista spazia sul fiume,i velieri d'epoca all'ancora,il ponte di Brooklyn ed i grattacieli della City.
Soprattutto alla sera i giochi di luce della Grande Mela prendono vita
e da questa location potrete ammirarli restando a bocca aperta.
Nel menù prevale il pesce:trovandosi il ristorante in prossimità del porto non poteva essere altrimenti.
Ottima scelta di frutti di mare,del "pescato"del giorno,ravioli all'aragosta,zuppe di pesce.
Ideale per le occasioni romantiche e speciali e se avete voglia di mangiare dell'ottimo pesce,cucinato anche in modo particolare.
Prezzo medio:50$.
- Crepes Du Nord,17 South William Street:un assaggio di Francia unito a sapori rustici,campagnoli e scandinavi e a vini di qualità caratterizza questo locale situato tra le vecchie stradine attorno
a Wall Street.
Location molto rilassante:il vostro palato vi ringrazierà!
Qui una sosta è d'obbligo,che siate amanti del dolce o del salato,che vogliate fare un pranzo veloce
 o una merenda sostanziosa.In cucina si utilizzano ingredienti freschi di fattoria per l'impasto
e le farcite dolci o salate.
Da provare senza ombra di dubbio le crepes con pollo e asparagi,al salmone affumicato,al formaggio di capra,ai mirtilli ed alle fragole...se ci penso mi viene ancora l'acquolina in bocca!!
Prezzo medio sui 25$.
- P.J. Clarke's on the Hudson,Four World Financial Center,250 Vesey Street:
Quando hanno voglia di un buon burger,ostriche o aragosta ma manca il tempo per arrivare fino allo storico P.J. Clarke's sulla 3rd Avenue (fondato nel 1884),gli impiegati del distretto finanziario ripiegano sulla filiale di Lower Manhattan.
Stessa atmosfera da saloon,tavoli all'aperto con vista sul fiume Hudson, e tipici piatti della casa come il clam chowder del New England (zuppa di vongole alla panna) o le strepitose crocchette di granchio.
Fantastiche le cheesecakes!
Vista sul fiume da urlo con scorci di Manhattan davvero bellissimi.
Un'istituzione.
Prezzo medio:45$.
- Fraunces Tavern,54 Pearl Street:si tratta di una taverna storica,dove George Washington
si accomiatò dai suoi ufficiali al termine della Guerra d'Indipendenza.
E' stata riaperta di recente sotto l'egida del birrificio e sempre gremito pub "The Porterhouse"ed oltre al Museo storico offre un whiskey bar d'atmosfera e varie salette.
In quella del ristorante,la Tallmadge Room,ci si siede intorno a rustici tavoloni per gustare insalatone gourmet dai sapori particolari,succulente steak,piatti americani come il pot pie amato
da Washington o l'ottimo brunch.
In una città in cui tutto è moderno trovarsi di fronte questo edificio lascia davvero incantati.

L'interno è ancora più meraviglioso:vi sembrerà di fare un tuffo
nel passato!
Ampia scelta di birre locali,cibo di qualità,servizio splendido.
Non lasciatevi scappare questo locale,anch'esso poco conosciuto dai turisti!!
Prezzo Medio:40$ e brunch 25$.
Buon divertimento e godetevi Lower Manhattan e le sue specialità!