lunedì 29 giugno 2015

Pasticceria "L' ANTICA di Ernst F. KNAM", via Anfossi 12, MILANO

Oggi vi porto da Ernst Knam.
Lui è conosciuto come il "re del cioccolato", famoso per un programma televisivo su Real Time: tedesco di origine, viene da un paesino sul Lago di Costanza ed ha girato in lungo ed in largo per il mondo, fino a fermarsi e scegliere il capoluogo lombardo.


Alla fine degli anni Ottanta Knam decise di presentare il proprio curriculum
a diverse pasticcerie italiane e venne accolto da Marchesi: pare sia stato anche rimbalzato da un famoso albergo di Venezia...chissà come si staranno mangiando ancora le mani in questo momento!
Nel corso degli anni Knam acquisì sempre più esperienza e creatività, fino a diventare maître pâtissier di una pasticceria di Milano: nel 1992 decise di mettersi in proprio ed aprì quella che è stata per vent'anni "l'Antica Arte del Dolce".
Sin dall'inizio Knam si presenta sulla scena della pasticceria milanese come un anticonformista: Milano chiedeva i mignon, lui rispondeva con torte artisticamente fantasiose e praline al cioccolato, ma mai nessuno si è lamentato dei suoi capolavori.


Le esperienze lavorative, maturate in 25 anni di viaggi in giro per il mondo, e la curiosità per le varie culture hanno ispirato la sua vena artistica.
Non solo nel segno del cioccolato. Affascinanti gli abbinamenti con gusti, profumi e colori di spezie e frutta, ideati con l’ausilio delle migliori materie prime; insuperabili i suoi inediti, come il kubo, il tartufo e il knamotto; incomparabile la torta nuziale, pezzo unico di grande genialità artistica.
Critica e pubblico lo hanno incoronato “miglior pasticciere di Milano”, scettro ancor più meritato dopo la vittoria al Campionato Italiano di Cioccolateria.
Una delle sue specialità è la torta alle melanzane e cioccolato con lampone e coriandolo: all'inizio ero indubitabilmente scettica riguardo alle melanzane, visto che amo solo quelle impanate, ma sono rimasta letteralmente stregata da questo cocktail di sapori!


Impossibile resistere davanti a simili capolavori della cucina: ecco perché mi sono ripromessa di ritornarci, magari quando inizierà a fare meno caldo ed avrò la certezza di poter far arrivare i miei dolci a casa intatti!
Vogliamo parlare anche della sua torta al cioccolato fondente con fave di cacao, zenzero, sale di Maldon (Essex) e crema di cioccolato?!Da perderci la testa!!
Per una appassionata di pasticceria come me, che ama scoprire i locali più all'avanguardia e dai sapori ricercati, questo locale si è rivelato un vero paradiso, un tripudio di gioia per i miei sensi!


Sì, perché per la sottoscritta i dolci sono una componente fondamentale della quotidianità: non riesco ad andare a dormire senza il mio bon bon della sera, che non deve essere per forza una mega fetta di torta, perché anche un solo cioccolatino preparato in modo speciale da mani sapienti può dare tantissimo piacere!!
Parlando un po' con questo artista si resta colpiti dalla sua semplicità, dalla sua enorme competenza e preparazione sul mondo dei dolci: non c'è curiosità che Ernst Knam non possa soddisfare!
Lui si sente italiano ed ama l'Italia e soprattutto Milano.
Mi ha rivelato un segreto: il dolce più venduto è la mousse ai tre cioccolati.
Che vi posso dire?Niente, perché qualsiasi cosa vi dica, non renderebbe giustizia a questo capolavoro di pasticceria!
Forse "esperienza mistica e sublime" potrebbe già ingolosirvi e farvi venire la voglia di visitare "L'Antica".


La popolarità di questo dolce è davvero meritata e comunque tutto ciò che troverete all'interno di questo negozietto vi lascerà a bocca aperta: la Pasticceria per eccellenza, con la P maiuscola, si trova qui!
Ernst Knam è curioso, ama sperimentare, cambiare, stravolgere e per questo è sempre a caccia di gusti, spezie e sapori speciali, che dai suoi viaggi in Oriente riporta qui a Milano: uno su tutti, il pepe di Sarawak, tipico del Borneo.
Se passate di qui una volta, sono sicura che ci ritornerete ancora ed ancora:
che ne dite di provare le sue strepitose praline?
Quelle al mango, passion fruit e pepe rosa e quelle al cioccolato fondente, ganache al caramello e sale di Maldon sono state selezionate per partecipare al Chocolate Award di Londra, una competizione indipendente che riconosce l’eccellenza nella produzione del cioccolato finissimo e nei prodotti realizzati con il cioccolato finissimo.
Si tratta di maneggiare una materia pregiatissima, amata da quasi tutti gli abitanti del nostro pianeta!


Tutte le praline di Knam hanno una caratteristica che ne giustifica l'alto livello: il ripieno è a base di ganache che dà consistenza al cioccolato, e l'involucro esterno molto fine, croccante e stuzzicante!
Varcando la soglia di questa pasticceria vi si aprirà un'altra dimensione:
torte che sono in realtà vere e proprie composizioni artistiche, con ingredienti ricercati e di qualità, praline speciali coloratissime, mousse particolari dai sapori straordinariamente unici e poi ancora cioccolato, biscottini, cheesecakes....insomma, chiudete gli occhi e scegliete un prodotto a caso!!
Qualsiasi cosa vi capiti, scommettiamo che quando riaprirete gli occhi avrete stampato sulla faccia un super sorrisone?!
Peccato che al momento non vi siano posti a sedere per qualche assaggio o degustazione di cioccolata: scommetto che si formerebbe fuori una lunga fila!
Knam collabora anche con il mondo della moda: tutti i negozi Gucci hanno le sue praline ed alcuni dei suoi prodotti sono in vendita presso la catena di lusso giapponese Takashimaya.


Dimenticavo: non uscite senza aver provato il gelato di Knam!!
Naturalmente eccellente, ha vinto un premio alla Fiera Internazionale del Gelato di Rimini nel 2012.
La sua torta "Africa" in pan di spagna di fecola contiene cacao al 60% ed è adatta anche per gli intolleranti al glutine: in ogni caso, il personale di "L'Antica" è molto preparato e disponibile, quindi non esitate a chiedere consigli!
Altrettanto strepitose sono la Sacher Torte e la Schwarzwälderkirschtorte, quest' ultima davvero ottima secondo la ricetta da lui personalizzata, con la sua base di pan di spagna al cacao che racchiude una solida mousse di cioccolato fondente, un bello strato di amarene in salsa e due dita di panna montata. Davvero notevole!!


Ernst Knam è talmente creativo che ha pensato di realizzare alcune ricette salate utilizzando il suo cavallo di battaglia: il cioccolato, naturalmente.
Famoso e pluri premiato il suo Tropical Finger sandwich.
Dentro? Salmone affumicato, Philadelphia al wasabi, rucola, mango e una sottile foglia di cioccolato fondente.
Gustosissime anche le sue torte salate, per una pausa pranzo leggera e di qualità.


Vi ho fatto venire l'acquolina, vero? Siete ancora qui? Cosa state aspettando, correte in pasticceria, al 12 di via Anfossi a Milano!!C'è la possibilità di ordinare prodotti online, ma una visita presso la pasticceria, fatta di persona, non ha prezzo.Ernst Knam: una sicurezza.
Complimenti, Maestro e...a prestissimo!!


Nessun commento:

Posta un commento