venerdì 2 gennaio 2015

Honest Burger, London

Quando si viaggia all'estero noi italiani siamo molto negativi riguardo alla cucina straniera: abbiamo certamente ragione nel sentirci superiori ai fornelli, ma con il tempo, soprattutto grazie alla globalizzazione e all'incontro tra diverse culture la cucina sembra essere migliorata anche al di fuori dell' Italia.
E' possibile mangiare bene all'estero?
La risposta è sì, certamente!
Come vi dicevo, sono una grande fan degli hamburger. 
Sono una buona forchetta e ho la fortuna di viaggiare parecchio e sperimentare diversi tipi di cucina, ma voglio partire proprio dalla mia grande passione per i burgers.
Se vi trovate a Londra ed avete voglia di hamburger, dove andare?
Questo è il primo di una serie di post dedicati a Londra (ed altre città europee)
 e a locali dove cucinano hamburger.
Sì, perché i burgers sono un'istituzione!!
Dimenticatevi, per favore, le solite catene come Mc Donald's e Burger King
 e ricercate sempre qualcosa di tipico, non turistico e frequentato prevalentemente dalla gente del posto.
Quando entrate in un locale e notate che il 90% della clientela non è rappresentato da turisti significa che non siete capitati nella solita trappola e che molto probabilmente mangerete piatti deliziosi.
Non che gli hamburger rappresentino qualcosa di ricercato, ma sono sempre un ottimo pasto veloce se ci si trova in giro tutto il giorno: costituiscono una valida pausa rigenerante.
Io ho voluto fare una cosa tipicamente turistica, un'esperienza che sicuramente una persona che vive a Londra non farebbe mai di sabato mattina: visita al mercatino di Portobello Road.
Questa via sembra davvero non finire mai e qui potete trovare veramente di tutto, dall'antiquariato al moderno, dagli articoli sportivi al vintage, dallo street food a bancarelle di frutta e verdura biologiche.
Prendetevi mezza giornata per farvi una passeggiata rilassante lungo tutta Portobello Roade curiosare tra le bancarelle, sbirciando anche nelle bellissime e caratteristiche viette laterali.
Quanto è bella Notting Hill e quanto è grande Portobello Road, con il suo mercato e le sue bancarelle variopinte!
Atmosfera magica!!
Se siete stati bravi a non lasciarvi tentare dallo street food (anche se alcune pietanze sono irresistibili ed i cuochi vi offrono assaggi in continuazione), qui troverete un locale molto grazioso, sempre affollatissimo e gettonato dalla gente del posto: Honest Burger.
Io sono stata in quello di Portobello Road, ma ne esistono altri ubicati in diverse zone 
di Londra: si tratta di una catena che sta veramente prendendo piede.
Trovate Honest anche a Brixton, Soho, Camden, Liverpool Street, Kings Cross, Oxford Circus e e Tooting.
Liverpool Street è l'unica location dove servono anche una "fry up" o Full English Breakfast, la tipica colazione all'inglese, composta da uova (strapazzate, all'occhio di bue, in camicia, al burro o fritte), pane bianco o ai cereali tostato, bacon, salsiccia, patatine fritte, funghi saltati in padella, pomodori grigliati, fagioli in salsa e black pudding.
Di solito io amo fare colazione con cappuccino e croissant, oppure caffè, succo di frutta, fette biscottate e marmellata: se però siete più tipi da salato, vi siete svegliati tardi e starete in giro tutto il giorno, la colazione inglese può rappresentare un'ottima alternativa al pranzo....se riuscite a mangiare tutte quelle cose appena svegli avete la mia stima!


Il menù di Honest è vario ed offre diversi tipi di burger: pollo, manzo, al formaggio e perfino specialità per vegani/vegetariani!
Il pane è freschissimo e morbidissimo e il cibo di ottima qualità.
Diverse le combinazioni con ingredienti e con salse fatte in casa.
Le bevande della casa (spirits) sono servite in barattoli di vetro e sono davvero pazzesche.
Varia anche la scelta degli alcoolici, tra cui vini e birre, alcune prodotte proprio in UK.
Le birre provate sono buonissime!


Date un'occhiata al menù prima di recarvi da Honest in modo da arrivare preparati e decisi della vostra scelta! 
E' buona cosa consultare il sito del ristorante in cui abbiamo deciso di andare a mangiare: spesso vengono pubblicati  il menù, le specialità della casa, il piatto del giorno e se avete qualche difficoltà con l'inglese avrete tutto il tempo per ricercare le parole che non avete compreso e quindi tradurre i diversi piatti ed evitare così  inconvenienti spiacevoli a tavola!
Sempre meglio sapere cosa si ha nel piatto e cosa si sta per mangiare, siete d'accordo?
Il personale da Honest Burger è molto gentile, frequentato dai londinesi e comunque abituato ad avere a che fare con i turisti, anche con quelli un po' più imbranati!
Non siate timidi e non abbiate paura di chiedere delucidazioni sul menù o informazioni in genere: a Londra sono abituati ad avere a che fare con i turisti e sanno che non parliamo un inglese perfetto.
Personalmente ho sempre incontrato londinesi molto gentili e disponibili, quindi lasciatevi andare e godetevi la città!! 
Honest è sempre affollatissimo, quindi vi raccomando la prenotazione.




Nessun commento:

Posta un commento