martedì 23 dicembre 2014

Burger & Lobster, London

Tips di oggi.... dove fare uno spuntino con i fiocchi a LONDRA!


Quando si viaggia è importante scegliere i posti giusti dove pranzare e cenare...è indispensabile per ricaricare le batterie e recuperare energie!
Per noi italiani, abituati alla buona cucina, è spesso difficile trovare piatti adatti al nostro palato fine: in questo blog voglio consigliarvi anche dove andare a mangiare quando siete all'estero.



Ho la fortuna di viaggiare spesso e di visitare numerose città e quindi di testare numerosi ristoranti: spero che questo blog possa essere interessante e soprattutto utile.
Pronti? Forchetta e coltello alla mano, preparatevi a piatti che vi faranno venire l'acquolina in bocca!
Oggi vi porto a Londra, in un posto molto originale....
"Burger & Lobster", 29 Clarges Street.
Da poco ha aperto i battenti anche a Soho,ma la fila che c'è sempre davanti potrebbe scoraggiarvi:d'altronde siamo nella zona più modaiola della capitale inglese!
Se non avete voglia di aspettare,potrete tornare dopo cena nei locali di Soho:questo Lobster Roll non può proprio farsi attendere.
Dirigetevi immediatamente verso Clarges Street!
Il locale si trova nella deliziosa ed elegante zona di Mayfair: appena arrivati notiamo che il locale è strapieno, ma siamo fortunati perché c'è poca coda all'ingresso.


Questo posto è notoriamente sempre affollatissimo!
La ragazza che ci riceve ci dice che l'attesa sarà di circa 20 minuti:
ci chiede il numero di telefono, ma noi decidiamo di accomodarci all'interno del locale a bere qualcosa.
I cocktails sono strepitosi!
Lasciatevi consigliare dal simpaticissimo barman!
Poco dopo ci fanno accomodare e ci spiegano che il menù è composto da "solo" tre piatti ( e che piatti!!) da 20 sterline cadauno: hamburger classico, sandwich con aragosta ed aragosta intera.
Abbiamo scelto un Lobster Roll , ovvero il sandwich ed una aragosta intera: il tutto spettacolare, da lasciare senza parole!!



Ci hanno comunque raccomandato anche l'hamburger, pare sia cucinato con prodotti particolari e quindi dal sapore unico!
Sandwich morbidissimo, pesce freschissimo, insalatina condita ottimamente e patatine fritte come contorno.
Salviettine al limone per pulirsi le mani ed il viso dall'odore del pesce una volta terminato il pasto.
Chi consuma l'aragosta avrà un super tovagliolone per coprire i vestiti ed evitare di macchiarsi!!
Aragosta da leccarsi i baffi...personale gentilissimo e simpatico, soprattutto con gli stranieri.
Frequentatissimo anche dai londinesi....una certezza!!
Strapieno all'ora di pranzo, ma anche all'ora di cena,cercate di arrivare sempre un po' in anticipo perché non accettano prenotazioni se non sul posto.
Segneranno il vostro nome su una lavagnetta e se siete fortunati riuscirete ad addentare la vostra aragosta o il vostro burger in breve tempo!
La formula di così tanto successo è dovuta al fatto che lo Chef propone solamente tre opzioni e sa il fatto suo:il mix degli ingredienti,la freschezza dei prodotti,la bontà e la qualità delle aragoste sono eccezionali.
Da provare almeno una volta!!!Indimenticabile!!





Nel prossimo post resteremo ancora a Londra e parleremo di....hamburger!!!
Dove sperimentare i migliori panini imbottiti?
Se siete appassionati di burgers vi verranno gli occhi a forma di cuoricino!!
Perché un buon hamburger deve avere delle caratteristiche particolari...e quelli assaggiati da me hanno ottenuto il punteggio massimo!!
E' un piatto abbastanza facile da cucinare ed ormai è una gara a chi sperimenta l'hamburger più strano, con ingredienti ricercati e particolari...spesso ho preso spunto dai burgers visti nei menù dei ristoranti per cucinarli a casa.
Molti diranno che il migliore resta sempre quello classico e devo dirvi che sono d'accordo, ma è bello sperimentare nuovi sapori!
E poi un buon hamburger è sempre gradito, nonostante Natale sia vicino e non rientri nei menù festivi tradizionali...perchè rinunciarci, se piace tanto?
Viva viva l'hamburger anche durante le vacanze di Natale!
Anzi, sapete che vi dico?
Vado a prepararmi un Lobster Roll... l'aragosta ce l'ho!!!





Nessun commento:

Posta un commento